Saturday, July 09, 2005

..and from Italy...

Anonymous said...
Come me tanti nel mondo della danza sono rimasti sconvolti dall'atrocità di quasta decisione.Egoismo,cattiveria,interessi meschini, ignoranza: e quant'altro più...Sta succedendo un po' in tutta Europa, perchè la danza viene disconosciuta e umiliata?Immensa solidarietà ai ballerini e a Paulo Ribeiro, catapultato in una situazione incredibile, in cui senza dubbio si deve sentire impotente e frustrato. Uno schifo: gente che si permette di prendere decisioni del genere veramente merita di essere additata e svergognata di fronte al mondo.

0 Comments:

Post a Comment

<< Home